I FUOCHI DEL SACRO CUORE – UNA TRADIZIONE SECOLARE

Herz-Jesus-Feuer-11

21678_4365243543359_684243560_nUna sera di domenica di metà giugno, tutti gli anni sulle pendici delle montagne di tutto il Tirolo storico ardono suggestive immagini di fuoco raffiguranti il cuore di Gesù.
Si tratta dei famosi fuochi del Sacro Cuore, i cui origini risalgono ad un’epoca da tempo tramontata:
Fu nel 1796, quando la regione tirolese venne minacciata dai bavaresi, al tempo strettamente legati a Napoleone e le truppe francesi, che i tirolesi chiesero aiuto al Sacro Cuore di Gesù. Il Sacro Cuore li salvò e per ringraziarlo acesero dei grandissimi fuochi in cima a monti e colli.
E questo rito tanto spettacolare si ripete ancora oggi ogni anno la prima domenica dopo Corpus Domini verso metà giugno.
Ma i fuochi hanno anche un’altra origine storica, dato che anche in tempi di guerra vennero accesi con l’obiettivo di annunciare l’inizio di un' invasione!
Anche domenica 09 giugno 2013, tempo permettendo, la Compagnia Bersaglieri Tirolesi VAL DI SOLE "Cristoforo Piazza"/Schützen Kompanie SULZBERG "Cristoforo Piazza", come da tradizione, si appresterà ad allestire in varie località della Val di Sole e Val di Rabbi tali fuochi.

In particolare: 
Per la VAL DI SOLE: CIMA NANA, CIMA VESA, MALGHETTO DI ALMAZZAGO, MALGA ALTA DI BOLENTINA.

Per quando riguarda la VAL DI RABBI, visto il perdurare della neve in alta quota, si deciderà in base alla possibilità di accedere ai vari siti. Si pensa comunque di riuscire ad accendere un paio di fuochi

Permanent link to this article: http://www.elbrenz.eu/2013/06/i-fuochi-del-sacro-cuore-una-tradizione-secolare/

1 comment

    • ugo rauzi on 6 Giugno 2013 at 18:19
    • Reply

    purtroppo sarò con voi solo con il cuore…

Rispondi